«

»

Stampa Articolo

Orientamento classi quinte scuola primaria

Si è svolto, in data 17/05/2019 a partire dalle ore 9.00, nell’aula magna della sede centrale di via Regione Siciliana, il consueto incontro di orientamento con le classi quinte della scuola primaria. Le attività, coordinate dalla referente, ins. Ilaria Franzone, completano il percorso iniziato lo scorso autunno con la lezione incentrata sulla robotica e, in particolare, sulla programmazione dei robot Lego Mindstorms EV3. Relatore il prof. Roberto Spina, docente di Matematica e Scienze del corso E, che ha trattato alcuni argomenti, oggetto del curriculum scolastico che saranno sviluppati nel triennio di scuola media. Gli alunni, in ingresso dal prossimo anno scolastico nella scuola secondaria, hanno seguito con interesse le tematiche trattate durante l’incontro.
Due i principali argomenti oggetto dell’approfondimento: la geometria bidimensionale e tridimensionale e la visione ravvicinata delle morfologie presenti all’interno dei fondali oceanici.
Durante la prima parte è stata sottolineata l’importanza degli strumenti digitali nell’insegnamento della geometria che ne facilitano l’apprendimento rendendo meno astratta l’assimilazione dei principali concetti che caratterizzano questa disciplina. In particolare l’utilizzo dei software di grafica bidimensionale e tridimensionale consente di semplificare la spiegazione rendendo più esplicita l’interpretazione dei contenuti. Sono stati proposti alcuni esempi al riguardo: la costruzione di solidi tridimensionali partendo da figure piane bidimensionali, l’applicazione di specifiche trasformazioni geometriche (traslazione, simmetria assiale e planare) e il parallelismo di alcuni poliedri regolari con alcune forme naturali (minerali).

Durante la seconda parte dell’incontro, attraverso il software Google Earth Pro, è stato effettuato un tour virtuale nei fondali marini (oceano Pacifico e mar Tirreno) costellati da variegate morfologie: dai classici seamount (vulcani sottomarini) alle particolari strutture geologiche (faglia ibleo-maltese) che in un recente passato hanno dato luogo ad eventi sismici disastrosi. In particolare nel settore Tirrenico è stata analizzata la distribuzione dei principali vulcani submarini (Marsili) e subaerei (Isole Eolie, Etna, Vesuvio) con la visualizzazione ravvicinata di suggestive morfologie vulcaniche (valle del Bove, caldera del Vesuvio) e la spiegazione dei processi che le hanno determinate.
Al termine di una suggestiva passeggiata tridimensionale nei fondali oceanici circostanti alle isole Hawaii, l’arrivederci al prossimo anno scolastico con l’augurio di iniziare un nuovo proficuo ciclo di studi.

Permalink link a questo articolo: http://www.vincimascalucia.gov.it/orientamento-classi-quinte-scuola-primaria/