«

»

Stampa Articolo

La leggenda di Colapesce

Venerdì 16 febbraio le classi prime, seconde e terze della scuola primaria hanno partecipato  al coinvolgente spettacolo interattivo messo in scena dalla storica compagnia dei fratelli Napoli, in cui si sono alternati cantastorie, attori, burattini e pupi siciliani. La leggenda narra le vicende del giovane pescatore Cola, innamorato del mare e della sua Sicilia. Narratore d’eccezione  Peppininu, maschera dell’Opera catanese che con le sue divertenti incursioni ha messo in risalto le gesta del coraggioso protagonista. L’attività, inserita nella progettazione educativo-didattica annuale, ha favorito il legame con il territorio grazie alla conoscenza di uno dei capisaldi della nostra tradizione, l’Opera dei Pupi, conosciuta in tutto il mondo e riconosciuta dall’UNESCO “patrimonio orale e immateriale dell’Umanità”; inoltre, attraverso la figura di Colapesce, gli alunni hanno acquisito consapevolezza del delicato equilibrio dell’ambiente marino e del rispetto di alcune regole necessarie per la sua salvaguardia.

Permalink link a questo articolo: http://www.vincimascalucia.gov.it/la-leggenda-di-colapesce/